La collezione Primavera Estate 2021 di Amina Rubinacci prende forma da una lunga contemplazione
ed interazione con la natura, con le sue forme, le sue necessità ed i suoi piu’ variegati aspetti.


In particolare il lungo contatto con il mare ha stimolato la palette di colori delicata, comprensiva dei toni
pastello come il verdino, l’iceberg, il sabbia e l’avorio.

...


Le colorate coste del mediterraneo hanno suggerito l’intervento di colori tenui come il giallino,
il rosino ed il rosa antico affiancati da toni piu decisi come il navy, il jeans ed il corda.


Si è cercato di dare ancora piu spazio ad una donna sobria, elegante, delicata, consapevole di cio che
indossa e del valore intrinseco di ogni singolo indumento generato dalle sapienti mani che fanno
dell’artigianalità e del Made in Italy una risorsa unica.


Nella collezione le forme risultano tutte piu allungate, contaminate da alcuni tocchi delle silhouttes anni ’70.
La scelta dei materiali è stata dettata da una consapevole volontà di utilizzate quanto piu’ possibile
fibre natutali, come il lino, il cotone, la seta.


I motivi che ripercorrono i tessuti della collezione riprendono sia la natura sotto forma di foglie,
palme e animalier, sia forme geometriche riprese dagli anni ’70.


Sempre piu spazio è stato lasciato ad interventi “a mano” come l’ uncinetto per bordi a frange
sia su capi confezionati sartorialmete sia su capi in maglia calata.

close Shopping Cart
close Shopping Cart

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password